3ha_cr.jpg

Il Segretario Generale dell'ONU nomina Ould Cheikh Ahmed nuovo Capo Missione UNMEER

Come risposta all’emergenza in Africa occidentale, le Nazioni Unite hanno attivato la prima missione sanitaria di emergenza, United Nations Mission for Ebola Emergency Response (UNMEER), con sede a Accra, Ghana e uffici nei tre paesi di Liberia, Guinea e Sierra Leone.

 

E il Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-moon ha ieri nominato come suo nuovo Rappresentante Speciale e Capo della Missione, Ismail Ould Cheikh Ahmed della Mauritania. Prenderà il posto dello statunitense Anthony Banbury che lascia il prossimo gennaio. Cheikh Ahmed lavorerà a stretto contatto con l’inviato speciale ONU per la lotta contro Ebola David Nabarro.

Ould Cheikh Ahmed ha all’attivo più di 28 anni di esperienza nel campo di sviluppo e assistenza umanitaria con le Nazioni Unite e attualmente, ricopre l’incarico di Vice Rappresentante Speciale e Vice Capo dell’United Nations Support Mission in Libia (UNSMIL).

12 dicembre 2014