2fc_cr.jpg

Ebola: Stati Uniti e Ue nominano coordinatori

Presidente Barack Obama ha nominato Ron Klain, avvocato ed ex- consigliere alla Casa Bianca come Ebola Czar con l’obiettivo di coordinare al meglio gli sforzi del governo americano di contrasto all’Ebola nel caso dovesse arrivare negli Stati Uniti, oltre ad assistere i paesi più colpiti dall’emergenza della Guinea, Liberia e Sierra Leone.

Klain è stato anche capo di gabinetto del Vice Presidente Joe Biden (2009-2011) e dell’ex-Vice Presidente Al Gore (1995-1999).

Lo stesso ha fatto l’Unione europea con Christos Stylianides, europarlamentare cipriota come coordinatore unico europeo anti-Ebola. Si occuperà degli interventi dei 28 paesi europei attraverso il centro europeo per il coordinamento delle emergenze, da dove nei giorni scorsi ha chiesto agli stati membri ulteriori sforzi, come riporta l’euro news.

“Abbiamo bisogno di più letti, dagli attuali mille posti letto dobbiamo passare a cinquemila. Per ogni posto letto ci vogliono 8 persone tra medici e personale di assistenza. Dobbiamo mobilitare immediatamente almeno 40.000 persone”.

30 novembre 2014